La sharing economy sta trasformando la realtà in cui viviamo?

Roomify, LLC · February 1, 2016

Il modello basato sulla proprietà privata risulta ormai superato: le regole della proprietà non possono più essere applicate ai nuovi contesti e rischi derivanti dalla sharing economy.

Si sta assistendo ad un repentino passaggio da una economia basata sul concetto di proprietà ad una basata sul concetto di accesso. Si tratta di un sistema dove i beni e i servizi non occorre possederli, li si usa solo quando se ne ha bisogno, pagando in proporzione.

La condivisione a differenza della proprietà produce contemporaneamente molteplici benefici che è impossibile ignorare: economici, ambientali, pratici (maggiore scelta e flessibilità), comunitari!

Secondo alcune stime provenienti da Bruxelles la sharing economy vale già 10 miliardi di euro all’anno solo in Europa, con tassi di crescita del 25% di anno in anno.

 

Cosa sta succedendo precisamente?

Grazie alle nuove tecnologie è possibile connettersi velocemente con molte più persone e il proliferare di piattaforme online permetterà di accoppiare domanda ed offerta in modo più efficiente ed economico.

Si stima che entro il 2020 circa il 90% della popolazione globale di età superiore a 6 anni avrà un mobile.

Nel turismo, la sharing economy tocca praticamente tutti gli aspetti: Airbnb, Homeaway, Uber, Bla Bla car, Car to go, Gnammo o Eatwith sono solo alcuni esempi di piattaforme che stanno trasformando le nostre abitudini di viaggio.

 

Hai in mente di realizzare una piattaforma per la SHARING ECONOMY ma non sai come progettarla? CONTATTACI, possiamo aiutarti noi!

Twitter, Facebook